AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

15/11/2022

Presentata in conferenza stampa la Passeggiata della Legalità

Nelle strade dello shopping catanese gli esercenti di attività commerciali possono diventare vittime di usura ed estorsione. Assicurare i criminali alla giustizia è spesso difficile. Per incentivare le denunce l’Associazione antimafia e legalità ha organizzato la Passeggiata della legalità, che avrà luogo a Catania il 18 e il 28 novembre.

L’iniziativa è stata presentata a Palazzo degli Elefanti in conferenza stampa dal commissario straordinario Federico Portoghese, che ha esordito: “Il tema dell’etica pubblica è molto avvertito dalle vittime del malaffare. Le istituzioni combattono le ramificazioni delle cosche mafiose con una azione amministrativa garante dalla trasparenza burocratica, lotta alla corruzione, vigilanza sui processi di spesa e sulla correttezza delle procedure. Per quanto riguarda in particolare il settore delle Opere pubbliche, i Rup e i Direttori dei lavori hanno responsabilità specifiche che vanno riformulate per segmentare i controlli. Anche i protocolli che sono stati sottoscritti con Guardia di Finanza vanno rivisti in una ottica più pragmatica e complessiva”.
“Assistiamo le persone che denunciano i reati di corruzione, estorsione ed usura – ha dichiarato l’avv. Enzo Guarnera, presidente dell’Associazione antimafia e legalità-. L’illegalità si è ormai diffusa in maniera trasversale e permea la vita della nostra città a tutti i livelli. Esiste un sistema silente, poco indagato, ma collaudato da anni: i risparmi delle normali famiglie, invece di essere affidati alle banche, vengono consegnati ai gruppi mafiosi, che assicurano sul capitale un tasso di interesse annuo più alto degli istituti bancari. Questo sistema accresce la liquidità a disposizione degli usurai”.
Cinzia Torrisi - responsabile scientifico delle linee museali, scolastiche e sportive della Città metropolitana di Catania - ha affermato: “Educare alla legalità è insegnare a che è meglio subire un’ingiustizia, piuttosto che compierla. O, per dirla con le parole di Cicerone, “accipere quam facere praestat iniuriam”. Questo principio fondamentale di convivenza civile si raggiunge soltanto se le istituzioni agiscono in sinergia. Il terzo settore, le agenzie educative, in primo luogo la scuola, si sforzano di veicolare valori fondanti, ma la responsabilità del cambiamento passa da ognuno di noi. Anche i singoli individui possono contribuire, con la loro tenace azione, al progressivo ampliamento dei valori di correttezza, armonia, coraggio delle proprie idee e delle azioni conseguenti. La Passeggiata della legalità è una via per un cambiamento doveroso e possibile”.
La vice presidente dell’Associazione, Laura Basile, ha posto l’accento sugli aspetti organizzativi della Passeggiata della legalità che toccherà il 18 novembre Corso delle Province, Corso Italia, piazza Duomo, mentre il 28 novembre passerà da piazza Jolanda, via Umberto, via Etnea .

Presidenza

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

Documenti :

Dettagli Passeggiata_della_Legalità_1.jpg

Dettagli Passeggiata_della_Legalità_2.jpg

LINEE GUIDA ENEA
Risparmio ed efficienza energetica in ufficio – Guida operativa per i dipendenti

Amministrazione trasparente
Trasparenza ai sensi dell’art.34 della Legge Regione Siciliana n. 7 del 2019”
Segnalazioni
Esprimi la tua opinione
Portale delle Gare Telematiche
Segnalazioni & Suggerimenti

Per segnalazioni o eventuali proposte il cittadino può utilizzare la seguente e-mail segnalazioni.cittadini@cittametropolitana.ct.it


Whistleblowing - Segnalazione Illeciti

 

Albo Pretorio on-line 

Pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi con effetto di pubblicità legale. Legge 69/2009.
Per la corretta visualizzazione dei file firmati digitalmente (p7m) scaricare il programma DiKe-InfoCert

- Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Articolo 18 L.R. 22/2008 modificato dall'articolo 6 della L.R. N.11/2015

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line


Fatturazione Elettronica
Patto di integrità in materia di contratti pubblici
  • 23 novembre 2022

    L’1 dicembre presentazione/dibattito su nuova economia solidale

    Continua...

  • 23 novembre 2022

    Venerdì 25 convegno Waterfront Sicilia

    Continua...

  • 18 novembre 2022

    Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: incontro organizzato dal CUG

    Continua...

  • 18 novembre 2022

    Venerdì 25 novembre seminario su Waterfront Sicilia

    Continua...

  • 17 novembre 2022

    Plaja, in viale Kennedy temporanee chiusure al transito per lavori

    Continua...

  • 17 novembre 2022

    Paternò, riaperta a senso unico alternato la S. p. 15 all’altezza del ponte Valcorrente

    Continua...

  • 17 novembre 2022

    Studenti del Vaccarini a lezione per Una sana e robusta Costituzione

    Continua...

  • 16 novembre 2022

    Giovedì 17 incontro organizzato dal CUG

    Continua...

  • 15 novembre 2022

    Presentata in conferenza stampa la Passeggiata della Legalità

    Continua...

  • 14 novembre 2022

    Presentata la rassegna musicale Class Club

    Continua...

  • 8 novembre 2022

    Lunedì 14 presentazione della rassegna musicale Class Club

    Continua...

  • 8 novembre 2022

    Randazzo, divieto di sorpasso e limite di velocità sulla S.p. 89

    Continua...

  • 4 novembre 2022

    Al PalaCatania sino a domenica il Campionato nazionale di Ginnastica ritmica

    Continua...

  • 4 novembre 2022

    Nota di precisazione del commissario straordinario Federico Portoghese su Pubbliservizi

    Continua...

  • 26 ottobre 2022

    Asse dei Servizi, dopodomani notte traffico “a singhiozzo”

    Continua...

Maggio 2012, n° 1

Ultima edizione, Maggio 2012, n° 1