AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Il Comune di San Gregorio

Il Comune di San Gregorio
San Gregorio

Seol Logo

Posizione:
sulle pendici sud-orientali dell'Etna.

Cenni storici:
Il territorio fu certamente già abitato in epoca normanna, ma non fu mai autonomo, dipendendo prima dal comune di Catania e poi dal Duca di Acicastello o di Massa.
La sua storia ha sempre seguito le vicende di Catania.
Il borgo vero e proprio si formò in tempi relativamente recenti e potè costituirsi in comunità solo nel 1856.

Economia:
Prodotti agricoli: frumento, uva da vino, olive, mandorle, agrumi. Industrie ed Imprese: aziende per la trasformazione e la lavorazione di prodotti agricoli e zootecnici, aziende enologiche.

Beni monumentali:
La Matrice si presenta in forme barocche in particolare nell'alta facciata a tre ordini; per il resto appare largamente rimaneggiata a più riprese, così come la Chiesa di San Filippo, d'origine medioevale.
La Chiesa dell'Immacolata, anch'essa di origine medioevale, si presenta però nei vasti rifacimenti barocchi e del secolo scorso.

San Gregorio oggi:
Oggi la sua economia gravita, per la vicinanza, a quella catanese.
Buone sono le risorse agricole.
Forte è il pendolarismo con il capoluogo.

Ricorrenze:
Lunedì dopo Pasqua: Festeggiamenti in onore di San Gregorio Magno, patrono del paese.
Luglio: mostra internazionale di pittura.

PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

 
 
 
 
 

Progetto Catania a Colori

 
 
 
 
 

ADOZIONE
Decreto del Commissario Straordinario n. 285 del 28/12/2022

Piano Urbano della Mobilità Sostenibile
Piano Urbano della Mobilità Sostenibile

Consultazione degli atti


» Adozione PUMS


Piano Generale del Traffico Urbano dei Comuni della Città Metropolitana di Catania
Piano Generale del Traffico Urbano
dei Comuni della
Città Metropolitana di Catania

Piano Spostamenti Casa Lavoro
Piano Spostamenti Casa Lavoro