AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOLProgetto EtnaOnlineProgetto SISC

Tutti gli elementi

10/10/2018

Incremento di presenze al Museo storico dello Sbarco in Sicilia 1943

Picco di presenze al Museo Storico dello Sbarco in Sicilia – 1943 alle Ciminiere di Catania. I dati statistici evidenziano che nei mesi estivi, il numero dei visitatori è più che raddoppiato rispetto lo scorso anno. Concepito come luogo di memoria, il Museo storico dello sbarco in Sicilia – 1943, si estende su un’area espositiva di tremila metri quadri - piano terra e 2 elevazioni - e offre una cronistoria dettagliata degli avvenimenti che si svolsero dal 10 luglio, giorno dello sbarco delle forze alleate a Gela e a Licata, lungo la costa meridionale dell’Isola, al 3 settembre 1943, data della firma dell’armistizio a Cassibile, poi comunicato l’8 settembre. La struttura tematica, tra le più grandi d’Europa, che al suo interno contiene, tra l’altro, armi, divise e oggetti originali d’epoca, attrae storici, appassionati, curiosi e scolaresche, queste ultime per completare e arricchire la didattica. Divenuto importante riferimento europeo per gli originali contenuti e per i sistemi interattivi utilizzati: sollecitazioni suscitate da varie fonti audio e video, in versione originale, collocate in diverse sale, fanno del Museo una fonte storica dinamica. Diverse sono le iniziative culturali organizzate periodicamente all’interno della struttura, tra le quali spicca la mostra dedicata agli “scatti” del fotografo americano Phil Stern realizzata con la collaborazione di Ezio Costanzo, curatore della mostra e coordinatore scientifico del Museo, e la Fondazione Oelle. Un progetto immaginato circa vent’anni fa dall’allora presidente Nello Musumeci che ad oggi si arricchisce ancora di reperti d’epoca grazie a diverse donazioni di privati e di Istituzioni italiane e straniere che contribuiscono ad ampliare la testimonianza storica del secondo conflitto mondiale in Sicilia. Inaugurato nel 2002, il Museo storico dello sbarco in Sicilia – 1943 è una esposizione permanente che raccoglie anche filmati, fotografie, testimonianze audio e video, ricostruzioni di ambienti con scorci di quartiere, edifici civili diroccati dalle bombe. Di particolare effetto il rifugio antiaereo che rievoca il terrore dei bombardamenti. Tra le vetrine in cui sono esposti reperti degli eserciti - italiano, tedesco, americano, inglese e canadese - trovano collocazione le riproduzioni in cera di Franklin Delano Roosevelt, Winston Churchill, Vittorio Emanuele III, Benito Mussolini e Adolf Hitler prodotti e modellati dagli artisti specializzati del museo Madame Tussauds di Londra. Nell’ultima sala una lapide elettronica dove scorrono i nomi di tutti i caduti del periodo. Una voce li cita uno per uno. Un monito per tutti e una speranza di pace.

Cultura

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

Albo Pretorio on-line 

Pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi con effetto di pubblicità legale. Legge 69/2009.
Per la corretta visualizzazione dei file firmati digitalmente (p7m) scaricare il programma DiKe-InfoCert

- Legge n. 69 del 18 giugno 2009
Articolo 18 L.R. 22/2008 modificato dall'articolo 6 della L.R. N.11/2015

Questionario di soddisfazione relativo al sito e ai Servizi On-Line

  • 19 novembre 2018

    Viabilità Mineo, consegnati i lavori di manutenzione straordinaria per strada provinciale 113

    Continua...

  • 16 novembre 2018

    Catania-Belpasso. Ordinanza di limitazione al transito per i mezzi pesanti sul ponte della strada provinciale 207

    Continua...

  • 16 novembre 2018

    Seminario di formazione in materia di contratti pubblici

    Continua...

  • 15 novembre 2018

    Mineo. Ponte su strada provinciale 132 interdetto a mezzi pesanti

    Continua...

  • 15 novembre 2018

    Paternò - S. Maria di Licodia, consegna strada provinciale 229/II

    Continua...

  • 15 novembre 2018

    Scordia - Militello. Chiusa con barriera non rimovibile la Sp 99 per rischio frane e caduta massi

    Continua...

  • 13 novembre 2018

    Venerdì 16 Seminario di formazione in materia di contratti pubblici

    Continua...

  • 13 novembre 2018

    Viabilità, Ramacca. Divieto di transito ai mezzi pesanti sul ponte della strada provinciale 74/II

    Continua...

  • 9 novembre 2018

    Calatino, consegna dei lavori strada provinciale 37/II

    Continua...

  • 9 novembre 2018

    Viabilità, San Pietro Clarenza. Consegnati i lavori per il rifacimento di alcuni tratti della Sp 88

    Continua...

  • 8 novembre 2018

    Viabilità, Militello-Vizzini. Consegnati alla ditta i lavori urgenti di manutenzione straordinaria della SP 28/II.

    Continua...

  • 7 novembre 2018

    Grammichele e Mineo, imminenti i lavori nella strada provinciale 33

    Continua...

Maggio 2012, n° 1

Ultima edizione, Maggio 2012, n° 1